mercoledì 30 dicembre 2009

Dimenticavo!

Ancora due decori per l'albero di Natale! Questi li avevo dimenticati perchè li ho realizzati per l'albero di casa dei miei e quindi prima della vigilia di Natale non li avevo più rivisti.

Ricamo a punto croce su aida con pagliuzze dorate (il soggetto è uno di quelli realizzati l'anno scorso per i bigliettini di Natale)

Palla realizzata con la tecnica dell'origami tridimensionale modulare: consiste nel creare un tot di moduli tutti uguali con la tecnica origami e poi di assemblarli semplicemente incastrandoli uno nell'altro (ok, lo ammetto, in questo ho usato un pochino di colla su alcuni dei vertici, ma volevo essere più che certa che non si rovinasse!). E' una tecnica molto bella, ho un libro in cui sono descritti diversi tipi di moduli e varie possibilità di assemblaggio: ogni tipo di modulo può infatti essere assemblato in più di un modo dando origine a creazioni dall'aspetto molto diverso tra di loro!

La prima foto è più a fuoco ma non si nota bene la composizione, sembra quasi che sia asimmetrica... invece è una bella sfera con tante punte sulla superficie!

La seconda foto è più sfocata ma secondo me rende meglio l'idea!

Ho utilizzato 30 moduli (se non ricordo male) in tre colori, rosso argento e dorato. Ovviamente si possono utilizzare molti più colori!

mercoledì 23 dicembre 2009

Bigliettini natalizi 2009

Come promesso, ecco le foto dei bigliettini di quest'anno!

Biglietti in cartoncino color crema con applicazione centrale in rasatello di cotone rosso cucito a macchina con zig-zag. Soggetti natalizi dipinti a mano con colore per stoffa bianco. 

Qui nel dettaglio:un bel rametto di agrifoglio 

Una candela con foglie di agrifoglio 

Un fiocco di neve (molto azzeccato, visto il clima di questi giorni!)

Un abete stilizzato

MA... c'è un MA! Dopo aver ritirato tutto il materiale e la macchina da cucire mi sono ricordata che a me servivano in realtà sei biglietti e non solo quattro!!! Ma ormai non avevo voglia di tirare fuori tutto, così ho ideato una variante...

Biglietti in cartoncino color crema con soggetti natalizi dipinti a mano con brillantini dorati. Anche questi fanno un bell'effetto, soprattutto visti dal vivo! 

Stella cometa

Ancora agrifoglio (ma quanto mi piace l'agrifoglio! Fa tanto Natale!) 


- : - : - : - : -
Con questo post partecipo al Linky party di Natale di Topogina
With this post I'm joining the Christmas Linky Party by Topogina

martedì 22 dicembre 2009

...rullo di tamburi...

Finalmente ho realizzato qualcosa anche per questo Natale! In extremis, a soli tre giorni da Natale, ma ce l'ho fatta!

Domani le foto!!!

Nel frattempo se volete vedere qualche bella creazione o qualche tutorial, o se avete bambini e volete qualche idea su cosa realizzare insieme a loro, vi consiglio di dare un'occhiata qui:

lunedì 21 dicembre 2009

Ancora borse!

Due borse della spesa realizzate su commissione!

La prima nera con cagnolino, la seconda verdina con gatto. Entrambi gli animaletti sono ideati da me e dipinti a mano. La seconda avrebbe dovuto essere di un verde più acceso (come questa qui) ma all'IKEA non ho più trovato quella stoffa e non era neanche disponibile la data della prossima consegna, mi sa che non la faranno più... così ho dovuto arrangiarmi con una federa verdina che ho scucito e riutilizzato per tirarne fuori una borsa! Anche la stoffa nera viene da una federa, nella mia spedizione all'IKEA non sono stata molto fortunata... La fodera interna invece come al solito è in tessuto non sbiancato.

Borse ripiegate: 

giovedì 17 dicembre 2009

Alberello di Natale - 3

Ultima parte!

Un po' di fiocchetti! Ne ho fatti diversi di ogni tipo, tutti realizzati con nastri riciclati da vecchi regali ricevuti, fissati con filo di rame argentato che ho lasciato un po' lungo sul retro in modo da poterli agganciare comodamente ai rami.

Con nastro scozzese rosso e dorato:

Con nastro a disegni natalizi rosso e dorato con brillantini:

Con nastro a retina dorata:

The end!

mercoledì 16 dicembre 2009

Alberello di Natale - 2

Ecco qui altre decorazioni!

Stellina in panno imbottita e cucita a punto festone con filo dorato (di queste ne ho fatte parecchie!)

Pallina di polistirolo rivestita di stoffa rossa e decorata con fili di perline nei toni del giallo e paillettes dorate.

Altra pallina di polistirolo, sempre stoffa rossa ma decorata con canutiglia argentata e paillettes argentate!

Pallina di polistirolo rivestita di stoffa rossa con motivo di paillettes rosse e dorate a zig-zag.

...Continua...

martedì 15 dicembre 2009

Finalmente

Domenica ho finalmente trovato il tempo di fare l'albero di Natale! Lo so, sono in ritardo... Comunque ho colto l'occasione per fotografare alcuni degli addobbi che ho realizzato per il mio alberello!

Cominciamo dalla base: tappetino in panno rosso con applicazioni ai quattro angoli, due fiocchi di neve e due coppie di foglie di agrifoglio (mi piace da matti l'agrifoglio!!! Fa tanto Natale!) sempre in panno, applicate a mano:

Risalendo l'alberello cosa incontriamo?

Una cornicetta dorata con ricamo a punto croce su aida con riflessi dorati: due campane e di nuovo un po' di agrifoglio!

Una spirale di cordino di paglia con anima in ferro (per tenere la forma) ricoperta di brillantini dorati, che purtroppo non si notano bene, con al centro un pendente costituito da una pallina di legno rivestita di perline di vetro variegate nei toni del giallo

...e una spirale sorella ma con perline di vetro nei toni del verde!

Poi un bel rametto di agrifoglio in panno con tanto di bacca rossa, imbottito e cucito a punto festone con filo metallizzato (che di nuovo dalla foto non si nota molto...)

Una pallina di polistirolo rivestita di stoffa lucida blu con applicazione di canutiglia argentata (dal vivo luccica tantissimo!) e strass.

Tra qualche giorno la seconda parte delle decorazioni (quelle le cui foto sono venute così male che i colori sono completamente sfalsati... devo rifarle!)

Continua...

venerdì 11 dicembre 2009

Scatola da the

Tanto tanto tempo fa in un pomeriggio di vacanza avevo deciso di cimentarmi nella realizzazione di una scatola per le mia bustine da the. Ho utilizzato solo materiali di riciclo: il fondo di alcune cassette da frutta per la scatola e una vecchia camicia di mio padre per il rivestimento. Un po' per la mia mancanza di esperienza e un po' per il materiale non particolarmente "collaborativo" (il fondo delle cassette non è mai perfettamente piano, si incurva facilmente) il risultato finale ha diverse pecche, ma svolge benissimo il suo lavoro ancora ora!


Scatola da the



Le foto sono perfino peggio del solito, la mia macchina ha deciso di fare tutte le foto gialle (influenzata senza dubbio dalle pareti della mia cucina che sono tutte gialle) e ho faticato parecchio per modificarle in modo da far vedere che la stoffa del rivestimento è in realtà azzurrina.


Dettaglio del ricamo sul coperchio:


Scatola da the - dettaglio del ricamo


Scatola aperta con dentro tante bustine di the!


Scatola da the - vista aperta


Dettaglio del rivestimento interno:


Scatola da the - dettaglio


giovedì 10 dicembre 2009

Son soddisfazioni

Mi hanno chiesto un'altra borsa di stoffa!

Mia mamma è andata a fare acquisti ad un mercatino di beneficienza e ha sfoggiato la borsa che le ho regalato anzichè farsi dare l'ennesima borsa di plastica. Le ragazze del banchetto l'hanno vista e dopo un po' di complimenti (al che mia mamma tutta orgogliosa: "L'ha fatta mia figlia!") le hanno chiesto se posso fargliene una per il prossimo mercatino! Vorrebbero anche realizzarne loro alcune e pensavano di prendere il modello da quella che farò, ma direi che è molto più comodo guardare direttamente il tutorial che avevo usato io, quindi insieme alla borsa manderò loro anche un bigliettino con il link.

E son soddisfazioni! 

mercoledì 9 dicembre 2009

Intervento a cuore aperto...

...e finalmente la mia macchinina ha ripreso a funzionare!!!


Ho chiamato il centro assistenza Singer, che fa veramente degli orari del cavolo: dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00. Chiuso il sabato. Contando che io lavoro dalle 9:00 alle 18:00 con 1 ora di pausa pranzo e che dal mio ufficio (o da casa) mi ci vuole quasi un'ora con i mezzi per raggiungere il centro, capite bene che non era il massimo... Così mi sono decisa, ho aperto la mia bella macchinina, ho curiosato per bene all'interno (d'altronde in fondo in fondo resto sempre un ingegnere!!! ), ho toccato da qualche parte più o meno a caso (bambini, mi raccomando, non fatelo a casa vostra), già che c'ero ho dato una bella ripulita da tutti i pelucchi che si erano accumulati, poi ho chiuso tutto, ho tolto tutti i rocchetti e li ho infilati da capo e dopo due o tre tentativi ha ripreso a cucire!!! Brava macchinina! Non so bene come abbia fatto, ma adesso posso di nuovo cucire! Ecco alcuni ricordini dell'intervento:


Macchina da cucire - 1


e nel dettaglio:


Macchina da cucire - 2


Non ho resistito alla tentazione di fare delle foto, l'interno della macchinina è troppo bello!

martedì 1 dicembre 2009

Mega-sciarpa a grana di riso

Alcuni anni fa ho deciso di imparare a lavorare a maglia, sono andata dalla zia di mia mamma a farmi spiegare le basi e poi via, sono partita a fare una sciarpa, e che sciarpa! Lunghissima, bella larga, ho usato circa un chilo di filato Morbidone! Una mega-sciarpona! Lavorata a grana di riso, terminata con una bella frangia lunga (giustamente, tutto in proporzione!) e per non farmi mancare nulla anche decorata alle due estremità con delle perline: un motivo di mezze baguettes color antracite affiancate a due a due, che risultano esattamente della dimensione dei punti della grana di riso, per cui sono praticamente "incastrate" nei punti a diritto. Ne ho messe diverse serie, a distanza e frequenza digradanti (spiegato così non è il massimo della chiarezza ma la foto spiegherà meglio di quanto io riesca a fare a parole).

Ecco qui la sciarpa in tutta la sua mole:




ed ecco un dettaglio delle applicazioni di perline: 


Vi piace???